-:  Home  ::  Crea un account  ::  Convenzioni  ::  Contattaci  ::  Cerca  :-
air.it
Benvenuto su :: www.air.it ::
Fondo di Solidarietà
AIR News: on line da lunedì a venerdì dal 1997 ... negli ultimi tre mesi 5.387.944 pagine viste su www.air.it ·
Menu AIR

AIR
:: Chi Siamo
:: Statuto
:: Organigramma
:: Iscrizione
:: Assicurazione
:: Convenzioni
:: Contratto-tipo
:: Registrati
:: Links AIR
:: Collabora
:: Contattaci
:: Scrivici
:: Consigliaci

Anti-Doping
:: Lista Wada

Calendari
:: Calendari Campionati

Regolamenti
:: Old/Giocatori

AIR - News
:: AIR - Associazione
:: AM - A maschile
:: AF - A femminile
:: Arbitri
:: Argentina
:: Australia
:: B - Serie B
:: Beach Rugby
:: C - Serie C
:: AMLIN Chall. Cup
:: CONI
:: Contributi
:: Coppa Italia
:: Curiosità
:: Currie Cup
:: Doping
:: Eccellenza
:: -=FdS=-
:: Federazione
:: F.I.R.L.
:: Francia
:: Galles
:: Giovanili
:: Giudice Sportivo
:: Heineken Cup
:: Inghilterra
:: iRFLeague
:: Irlanda
:: Libri
:: L.I.T.R.
:: Lutto
:: Mercato
:: NAZ - Maggiore
:: NAZ - Seven
:: NAZ - A
:: NAZ - Emergenti
:: NAZ - F
:: NAZ - U 21
:: NAZ - U 19
:: NAZ - U 18
:: Nuova Zelanda
:: OLD
:: RIO2016
:: Rugby Championshp
:: Ranking
:: Guinness Pro12
:: RWC '11
:: RWC '15
:: RWC ' U20 - 15
:: Sudafrica
:: Scozia
:: Sei Nazioni
:: Super 14
:: Super 15
:: Test Matches
:: Tornei
:: Tre Nazioni
:: TRF ECC
:: TV & Radio
:: Under 19
:: Under 20
:: Under 21
:: Universitari
:: Vigili del Fuoco
:: Wheelchair Rugby
:: World Rugby
:: World Rugby U19
:: World Rugby U20
:: World Rugby U21


:: Interviste ::

La Città Nascosta

Passione Rugby

BCC
Banca di Credito
Cooperativo di
Roma



FIR Media

Gadget AIR


L.I.B.R.

Il Ciar

Italia Rugby League


 
SERIE AM 19/05/17 - A - Toscana Aeroporti i Medicei pronti per la finale
Pubblicato daredazione il 19-05-2017 alle 19:50:10

 

TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI PRONTA PER LA FINALE PLAY OFF A PARMA CONTRO L'AQUILA RUGBY

 

(I MEDICEI) Domenica prossima 21 maggio è il gran giorno. La Toscana Aeroporti I Medicei si contenderà contro L’Aquila Rugby a Parma – stadio “Sergio Lanfranchi” ore 17.00, arbitro Liperini di Livorno – il titolo di Campionessa d’Italia di Serie A 2016/2017 e la promozione nel Campionato di Eccellenza.



Il XV di Presutti e Martin si appresta a raggiungere la sede della partita nella giornata di domani in attesa del big match nel quale cercherà di coronare una stagione eccellente nella quale ha dimostrato pienamente il valore della sua rosa e dei suoi tecnici.

La squadra fiorentina si troverà davanti una compagine ostica con una grande tradizione e che nell'attuale stagione reduce dalla retrocessione si è impegnata a lottare fino all’ultimo per risalire subito nel massimo campionato italiano. Ne è stata dimostrazione evidente la vittoria ai danni della Valsugana Rugby in semifinale dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio. Si prospetta quindi una gran bella sfida che valorizzerà ancora di più la squadra che arriverà in Eccellenza.

Fiato sospeso e mobilitazione generale di tutto il movimento biancoargentorosso per sostenere i gigliati. Confermata la presenza a Parma del sindaco di Firenze Dario Nardella e del presidente di Corporacion America Italia Robero Naldi per la Toscana Aeroporti. Fino alle 20.00 di stasera è possibile prenotare posti in pullman organizzato dalla società direttamente alla segreteria di viale P. Paoli 23 o seguendo le indicazioni alla pagina https://www.imedicei.com/trasferte/.

Le dichiarazioni del DoR della Toscana Aeroporti I Medicei Presutti in vista della finale dei play off di Serie A:

Presutti, abbiamo superato in maniera molto positiva le semifinali ed ora ci prepariamo ad affrontare questa finale. Partita secca, sarà un’altra storia?
Sicuramente. Diciamo che noi abbiamo raggiunto l’obbiettivo che ci eravamo prefissi. Le finali però sono tutta un’altra storia. Partita secca, partita complicata con una squadra bene attrezzata, come la nostra, per cui è tutta da giocare, tutto da decidere.

Cosa chiederà ai ragazzi, per affrontare bene questa partita?
Quello che ho sempre chiesto: la massima tranquillità e fare solo ed esclusivamente quello che sanno fare.

Cosa dobbiamo temere della nostra avversaria?
Penso che anche loro debbono temere qualcosa di noi. Nelle altre due partite, anche se le abbiamo vinte noi, c’è stata parità di giudizi sia da parte mia che di Rotilio e di Vincenzo (Troiani) a L’Aquila: due buone compagini, con buoni giocatori. Chi ha qualcosa di più, chi qualcosa di meno, in generale. L’Aquila ha qualcosa di più di noi, noi abbiamo qualcosa di più de L’Aquila. Io sono convinto che alla fine, come tutte le cose, la porta a casa chi sbaglia di meno.

Queste le probabili formazioni:

Toscana Aeroporti I Medicei
Santillo; Lubian, Rodwell, Cerioni, Citi; Newton, Taddei; Bottacci, Boccardo, Meyer; Ippolito (cap), Maran; Battisti, Broglia, Cesareo. A disposizione: Rios, Reale, Cosi, Fanelli, Cemicetti, Savia, Casini, Zileri
All. Presutti, Martin

L'Aquila Rugby Club
Cozzi; Caiazzo, Erbolini, Angelini, Giorgini; Di Marco, Carnicelli; Basha, Canulli, Gentile; Cerasoli, Cialone (cap); Montivero, Rettagliata, Schiavon. A disposizione: Fusco, Barducci, Vaschi, Ponzi, Speranza, Laperuta, Palmisano, Rossi.
All. Troiani, Rotilio


Il match sarà trasmesso in diretta streaming video in esclusiva sull’app ufficiale della FIR - http://app.federugby.it/ - e sarà possibile seguire il commento di Stefano Bartoloni e Beppe D’Andrea in diretta audio streaming dalla app de I Medicei. La differita dell’incontro sarà disponibile da domenica sera su www.therugbychannel.it.

I biglietti per Toscana Aeroporti I Medicei v L’Aquila Rugby Club saranno acquistabili presso i botteghini dello Stadio “Lanfranchi” nel giorno di gara – 12€ biglietto intero; 6€ ridotto affiliati FIR e Over 65€; gratuito U16 – La biglietteria dello Stadio “Lanfranchi” aprirà domenica 21 maggio alle ore 15.00.


I MEDICEI CADETTI

Ad anticipare la sfida di Serie A un altro evento attende la Firenze del rugby domenica prossima 21 maggio alle ore 13.00 al Ruffino Stadium
In Serie C1 la Toscana Aeroporti I Medicei Cadetti1 di Lo Valvo giocherà la gara di ritorno della finale per la promozione in Serie B contro la Olbia Rugby. Ultimi 80 minuti di uno scontro diretto che decreterà la promozione della vincitrice in Serie B. I gigliati partono in vantaggio della netta vittoria conquistata all’andata domenica scorsa per 5 a 55. La posta è alla portata, ma il XV mediceo non deve cedere a cali di tensione e mantenere le qualità dimostrate in Sardegna.

Le dichiarazioni di Lorenzo Manigrasso, capitano dei Cadetti di Toscana Aeroporti I Medicei.

Siamo reduci da una bella vittoria in trasferta in Sardegna, a Olbia, nella gara di andata della finale promozione in Serie B. Come si è svolta questa partita e come siamo arrivati a questo punteggio importante?
Daniel (Lo Valvo) ha voluto un gioco che li mettere in difficoltà, ha voluto che calciassimo molto dietro per esplorare le loro ali e vedere se ci avrebbero potuto impensierire in attacco e poter spendere meno energie difendendo. Questa strategia ha dato i suoi frutti, siamo riusciti a recuperare tanti palloni e a macinare tanto gioco con i nostri tre quarti che si sono rivelati particolarmente efficaci. Siamo riusciti fino dai primi minuti a maturare un vantaggio consistente che ci permesso di amministrare molto bene la partita. Il resto è stato tutto placcare e difendere, perché loro sono una squadra ostica, molto aggressiva, anche grossa, e con dei giocatori potenti che amano l’uno contro uno. Ci siamo dimostrati in grado di affrontare questa partita. L’abbiamo preparata tanto, l’abbiamo preparata bene, come abbiamo dimostrato, e siamo contenti. Certamente ci rendiamo conto che dobbiamo ancora affrontare altri ottanta minuti. Anche se abbiamo vinto con un punteggio abbondante, loro non verranno certo qui per prendere cinquanta punti. Questa settimana la tensione è ancora abbastanza alta. Daniel ci fa pedalare. Vediamo… Noi siamo pronti.

Uno dei rischi di questo tipo di finale poteva essere quello di arrivare e scoprire una realtà diversa. La partita ha dimostrato che il campionato che avete giocato era all’altezza e vi siete trovati ad un buon livello contro un’avversaria che aveva vinto il proprio campionato.
Una delle cose che ci impensieriva della partita era sapere che tipo di squadra potessimo incontrare. Invece il campionato svolto ci ha aiutato. Squadre come Siena, come Piombino, che ci ha battuto, e come l’Unione Prato Sesto si sono dimostrate squadre all’altezza che ci hanno creato difficoltà e quindi siamo riusciti a prepararci malgrado alcuni ritenessero facile questo campionato. Il campionato, invece, non è stato per niente facile e quindi siamo arrivati preparati anche mentalmente ad affrontare questa sfida.

Quali sono stati i punti di forza di questa squadra che vi hanno dato la forza di arrivare primi ed affrontare questa finale?
Sicuramente una rosa tutta di livello. Daniel ci ha dato un’impostazione di gioco nuova, più ariosa e poter alternare all’apertura giocatori come Nava e Falleri, che hanno un’esperienza molto grossa in categorie ben più difficile di questa, ci ha dato la sicurezza, la forza ed anche l’intelligenza tattica per risolvere le partite che ci potevano mettere in difficoltà. La rosa ampia ed all’altezza della situazione è stata sicuramente la nostra carta vincente.

Domenica vi aspetta una partita ostica nonostante il grande vantaggio. Ora che conoscete l’avversaria, quali saranno le caratteristiche che dovrete mettere in campo per portare a casa questa promozione?
Assolutamente la disciplina nei punti d’incontro e disciplina soprattutto nel placcaggio perché, come ti ho detto, loro sono una squadra rude, aggressiva e grossa e proveranno a passarci sopra. Noi dovremo essere pronti ad impedirglielo, il resto verrà da sé.


 
Links Correlati
· Inoltre SERIE AM
· News by redazione


Articolo più letto relativo a SERIE AM:
25/09/08 - A - Catania rinuncia, Livorno promosso


Valutazione Articolo
Punteggio medio: 0
Voti: 0

Vota questo articolo:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Normale
Male


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"19/05/17 - A - Toscana Aeroporti i Medicei pronti per la finale" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Copyright 2006 by PHP-Nuke. All Right Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.


Generazione pagina: 0.24 Secondi